Documentazione di PostgreSQL 9.0 > Appendici > Supporto di data e orario > File di configurazione di data e orario
PrecedenteParole chiave di data e orarioStoria delle unitàSuccessivo

B.3. File di configurazione di data e orario

Siccome le abbreviazioni di fuso orario non sono ben standardizzate, PostgreSQL™ fornisce un metodo per personalizzare l'insieme di abbreviazioni accettate dal server. Il parametro run-time timezone_abbreviations determina l'insieme attivo di abbreviazioni. Mentre questo parametro può essere modificato da qualsiasi utente del database, i valori possibili per lo stesso sono sotto il controllo dell'amministratore del database -- essi infatti sono nomi di file di configurazione conservati nel percorso .../share/timezonesets/ della directory di installazione.Aggiungendo o modificando i file in quella directory, l'amministratore può impostarepolitiche locali per le abbreviazioni di fuso orario.

timezone_abbreviations può essere impostato a qualsiasi file che si trovi in .../share/timezonesets/, se il nome di file è completamente alfabetico (la proibizione riguardo i caratteri non alfabetici in timezone_abbreviations previene la lettura di file fuori dalla directory predefinita, così come la lettura di file di backup dell'editor e altri file estranei).

Un file di abbreviazioni di fuso orario può contenere righe vuote e commenti che iniziano con #. Righe che non sono un commento devono possedere uno di questi formati:

time_zone_name offset
time_zone_name offset D
@INCLUDE file_name
@OVERRIDE

Un time_zone_name è semplicemente l'abbreviazione che viene definita. offset è la deviazione di zona in secondi rispetto a UTC, positiva se posizionata a est di Greenwich e negativa se posizionata a ovest. Per esempio, -18000 corrisponderebbe a cinque ore a ovest di Greenwich, ovvero all'ora standard della costa orientale del Nord America. D indica che il nome di zona rappresenta un'ora legale locale piuttosto che l'ora standard. Siccome tutte le deviazioni note di fuso orario sono ad intervalli di 15 minuti primi, il numero di secondi deve essere uguale a multipli di 900.

La sintassi @INCLUDE permette l'inclusione di un altro file presente nella directory .../share/timezonesets/. L'inclusione può essere nidificata, a profondità limitata.

La sintassi @OVERRIDE indica che le voci successive nel file possono sovrascrivere quelle precedenti (ad esempio voci ottenute da file inclusi). Senza di essa, definizioni in conflitto della stessa abbreviazione di fuso orario sono considerate un errore.

Su una installazione non modificata, il file Default contiene tutte le abbreviazioni di fuso orario non conflittuali per la maggior parte del mondo. File aggiuntivi Australia e India sono forniti per quelle regioni: questi file prima includono il file Default e poi aggiungono o modificano i fusi orari se necessario.

Per fini di riferimento, una installazione standard contiene anche i file Africa.txt, America.txt, eccetera, che contengono informazioni riguardo ogni abbreviazione di fuso orario nota che sia in uso concordemente al database di fuso orario zoneinfo. Le definizioni di nome di zona che si trovano in questi file possono essere copiate e incollate in un file di configurazione personalizzato se necessario. Notare che questi file non possono essere direttamente referenziati come impostazioni di timezone_abbreviations a causa del punto contenuto nei loro nomi.

[Nota]

Nota

Se si verifica un errore mentre vengono letti gli insiemi di dati di fuso orario, non viene applicato il nuovo valore ma viene mantenuto il vecchio insieme. Se l'errore si verifica mentre si avvia il database, l'avvio fallisce.

[Attenzione]

Attenzione

Le abbreviazioni di fuso orario definite nel file di configurazione sovrascrivono significati non di fuso orario presenti all'interno di PostgreSQL™. Per esempio il file di configurazione Australia definisce SAT per South Australian Standard Time (ora standard del Sud dell'Australia). Quando questo file è attivo, SAT non sarà riconosciuto come una abbreviazione per Saturday (sabato).

[Attenzione]

Attenzione

Se si modificano file in .../share/timezonesets/, è necessario fare i backup per proprio conto; un normale dump del database non comprenderà questa directory.

Documentazione di PostgreSQL 9.0 > Appendici > Supporto di data e orario > File di configurazione di data e orario
PrecedenteParole chiave di data e orarioStoria delle unitàSuccessivo